Cross-Country Ski

Trovare il paradiso con il Cross-Country

Non ci sono discese veloci senza il desiderio di raggiungere altitudine infinite. Gli sciatori di cross-country trovano il loro paradiso nell’invernale Lech Zürs am Arlberg. Chilometri e chilometri di percorsi attraverso il paesaggio innevato di Zürs, Oberlech e la Zugertal, percorsi che invitano a praticare il loro sport, a scivolare ritmicamente attraverso il paesaggio invernale, per godere dello sport più naturale degli sport invernali, ai piedi tra le imponente vette. Lo Sci di fondo ad Arlberg è molto più di una semplice alternativa. L’altopiano ha tutto da offrire che gli appassionati degli sci cercano ma anche molto altro ancora. Che si tratti di sport di resistenza o di una esperienza in mezzo alla natura, il cross-country è un’attività da vivere appieno.

Dove stare

L’Aurelio Lech è un l’unico hotel 5 stelle superior che offre tutti i servizi immaginabili ed i migliori comfort che ci si può aspettare da un hotel distinto, in combinazione con l’atmosfera e l’eleganza di un rifugio privato. Costruito nel 2008, l’Aurelio Lech è una boutique hotel di lusso, situato nel centro di Lech am Arlberg, sulla pista di sci Schlegelkopf, il che offre agli ospiti ski-in/ski-out. Ognuna delle 18 camere ha accesso ad un ampio balcone con vista sulle montagne. Tolti gli scarponi, gustate la cucina austriaca sia tradizionale che moderna presso l’elegante ristorante Aurelio. Per far rilassare i muscoli dopo le lunghe discese, l’Aurelio Spa è il paradiso: sauna, bagni di vapore, bagni alle erbe o tranquilla meditazione presso il centro di meditazione. Per un trattamento post-spa, sorseggiare un Armagnac invecchiato 100 anni e perdetevi nei profondi cuscini intorno al fuoco acceso nella Licca Lounge.

I sentieri

Una rete di più di trenta chilometri di piste attende la comunità di cross-country a Lech Zürs am Arlberg. Perfettamente preparate,  copre tutti i gradi di difficoltà, cosicché questi sentieri promettono pura beatitudine per lo sci di fondo. Il fiore all’occhiello è senza dubbio il sentiero Zuger che conduce da Lech attraverso il Zugertal fino al Tannlägeralpe. Anche a Zürs i fondisti non hanno bisogno di andare lontano per dedicarsi al loro sport preferito in mezzo a un paesaggio spettacolare.

Per cercatori di piacere

Il grande vantaggio dello sci di fondo, anche tra le altezze dell’Arlberg è la libera scelta della velocità. Non è la natura né le montagne o i sentieri che determinano la velocità; sono gli stessi atleti che decidono. Questo è probabilmente ciò che trasforma questo sport in uno dei più contemplativi passatempi invernali e lo rende così interessante e così unico. L’attrezzatura necessaria è semplice ed abbastanza economica da comprare. Che si tratti di Zürs o Zugertal, i sentieri intorno Lech Zürs am Arlberg offrono del tutto nuove prospettive sulla stagione fredda nelle Alpi. Circondata dalla suggestiva calma dei prati innevati, la natura qui si mostra come il palcoscenico ideale per i membri della comunità di fondo. Un aspetto che gioca un ruolo chiave per i cercatori di piacere in quanto non vi è quasi un altro sport invernale o di resistenza che combina esercizio fisico e serenità meditativa in modo così perfetto. Una volta che si inizia a scivolare, si coprono chilometro dopo chilometro di sentieri, ottenendo spunti interessanti nell’inverno alpino, lungo la strada. Non è solo lo sforzo che conta qui è l’esperienza complessiva di un esercizio sportivo in mezzo ad uno scenario travolgente.

Per gli ambiziosi

Eppure lo sci di fondo non dovrebbe in nessun modo essere ridotto al mero godimento del magico inverno. Il paesaggio innevato, oltre ad essere un tranquillo piacere, può oggi essere l’inizio di uno dei più impegnativi sport invernali. Infatti l’area attorno Lech Zürs am Arlberg vanta sentieri ideali sia per coloro che aderiscono allo stile classico e per chi preferisce la tecnica di pattinaggio. Tutti coloro che cercano la bellezza del Cross-Country, in ogni caso, troveranno ciò di cui hanno bisogno. Spetterà sempre agli atleti stessi determinare la loro velocità ed assicuriamo che il passaggio da sciata tranquilla ad un serio allenamento di resistenza non sarà affatto un problema.

Per principianti

Tuttavia, questo grande sport invernale non è riservato solo a professionisti ed esperti. Lo sci di fondo è anche perfettamente adatto per i principianti di ogni età. Alcune indicazioni da parte degli esperti di fondo saranno sufficienti così gli esordienti saranno liberi di godere dei percorsi in tutta la loro varietà e bellezza. A maggior ragione in quanto vi è una particolare opzione, oltre lo stile classico e la tecnica di pattinaggio che è particolarmente adatto per i principianti di sci di fondo. Lo Ski hiking, che è lo sci di fondo su speciali e più confortevoli sci, deve essere il modo ideale di coprire i primi chilometri sulla neve, non solo per i principianti. Questa forma più rilassata di divertimento di fondo è ideale per allenamento di resistenza ad inizio stagione, così come per i veri cercatori di piacere.

Ogni volta che fate un passo sui sentieri innevati, vedrete che vi conquisterà e lo sci di fondo diventerà un vostro speciale passatempo invernale. Ciò che conta comunque, sia per professionisti o principianti, atleti ambiziosi od altro, è la combinazione di vivere la natura, fare esercizio fisico e godersi la pace. Vedrete che sarà una fonte unica di energia per il corpo e la mente.



Related Posts