Viaggi da soli o in gruppo

Da soli o in gruppo…quale per te?

Viaggiare può essere sia uno sforzo emozionante sia stressante. Un modo per evitare eventuali momenti di difficoltà inutili è quello di capire se il vostro tipo di stile di viaggio si avvicina più al gruppo oppure ad un qualcosa più individuale se non completamente solista. In molti casi, la scelta può dipendere in gran parte da come si decide di viaggiare. Con così tanti modi di viaggiare a disposizione, sarà utile sapere quali rientrano nella sfera della vostra personalità e soprattutto sulla vostra prossima destinazione imminente.

Beach Getaway

Questa tipologia di viaggio è generalmente prenotata quando ci si vuole allontanare da tutto, dallo stress del lavoro e dalla routine quotidiana. Se siete veramente alla ricerca di un’esperienza 5 stelle dove non dovrete preoccuparvi di nulla, questo è probabilmente il tipo di viaggio che dovreste fare da soli o con un piccolo gruppo di persone che sono alla ricerca dello stesso clima rilassante e di un’esperienza benessere. Date un’occhiata ad alcune delle migliori località balneari in tutto il mondo per avere un’idea di che tipo di località potrebbe meglio soddisfare voi e tutti i vostri eventuali compagni di viaggio.

Riconettersi con la Natura

Monte Everest

Si può essere un viaggiatore attivo, alla ricerca di un break con il mondo di tutti i giorni. Il contatto con la natura è fattibile come impresa in solitaria se siete veramente alla ricerca di periodi di auto-riflessione, ma di solito è meglio farli in piccoli gruppi. Se volete una grande avventura, sono disponibili alcuni dei viaggi più emozionanti da vivere in mezzo alla natura, sia per principianti che per esperti. Al fine di decidere quale tipo di esperienza all’aria aperta è più corretta per te, è necessario sapere cosa stai cercando. Viaggi come escursioni sul Monte Everest richiedono tempo e preparazione con un gruppo. Tuttavia, ci sono opzioni  come le escursioni in mountain bike in destinazioni come la Toscana e la Provenza, che potrebbero  soddisfare al meglio il livello di attività che si sta cercando. In entrambi i casi, è meglio scegliere un gruppo di persone che si conosce bene come compagni di viaggio per evitare eventuali problemi lungo la strada.

Un Escursione Culinaria

A nostro parere, il cibo è più buono se goduto in un gruppo di persone. Quindi se stai cercando di pianificare un tour gastronomico, probabilmente si vorrà viaggiare in gruppo. La dimensione del gruppo dipende da ciò che può essere, per voi, una cena ottimale. Per esempio, forse si preferisce una cena intima rispetto ad un pranzo di gruppo di grandi dimensioni. Se questo è il caso, scegliete un max di 4-6 persone e non di più. Inoltre fate in modo che tutto il gruppo sia d’accordo su quale parte del mondo eno-gastronomico si desidera scoprire ed esplorare. Ci sono così tanti posti tra i quali scegliere che è facile entrare in conflitto, anche perché persone felici di solito significa stomaci felici e viceversa. Tenetelo a mente.

Viaggio su Strada Vecchio Stile

Forse senti un po’ di nostalgia e vuoi vivere un grande viaggio su strada. Naturalmente anche questo è meglio se fatto con un gruppo, in quanto guidare da soli per lunghe distanze, non è l’attività più piacevole. Tuttavia, prima di uscire e noleggiare una vettura del tutto nuova per l’escursione, probabilmente si dovrebbe decidere quale strada sarebbe la più interessante da intraprendere sia per voi che per i vostri compagni. Il numero di persone che parteciperanno al viaggio detterà di conseguenza la tipologia di veicolo da utilizzare, sempre tenendo in considerazione comfort ed efficienza. Forse si può decidere di assumere un autista, così nessuno del gruppo dovrà preoccuparsi di stare al volante. Ponetevi queste domande quando programmate un viaggio in auto, così come trovare una passione ed uno stimolo comune per tutti i viaggiatori. Nessuno vuole una macchina piena di turisti arrabbiati.

Per gli amanti del Vino

La viticoltura è più della vostra tazza di tè o di un bicchiere di vino. Questo tipo di esperienza è per le persone che hanno passione ed entusiasmo per le vigne. Di conseguenza è un’esperienza per pochi e non per gruppi. Focalizzatevi sulla regioni del vino che potrebbe più attrarvi, una del vecchio mondo oppure una del nuovo mondo o alla scoperta di annate di produzione locale. Se si vuole andare a scoprire i vini non ancora famosi, forse una gita attraverso il Sud America sarebbe sia emozionante ed avventuroso. Si potrebbe anche voler vivere un’esperienza più tradizionale come un tour del vino attraverso la regione della Mosella in Germania o quella francese dello Champagne. Qualunque parte del mondo si scelga e chiunque vi accompagnerà, accertatevi di capire se preferite un tour guidato o no, questo può fare la differenza tra un’esperienza mediocre ed una spettacolare.

Un’ultima dritta che pensiamo sia importante da tenere a mente, durante la pianificazione della vostra prossima avventura, è quella di capire se si desidera conoscere realmente i compagni di viaggio o se va benissimo viaggiare con chiunque. Se si riesce a riconoscere le proprie esigenze e combinarle con quelle di coloro che viaggiano con voi, è assai probabile che si eviteranno grossi conflitti o problemi durante il vostro mitico viaggio.




Related Posts