Patagonia

Pochi luoghi al mondo hanno catturato l’immaginazione di esploratori e viaggiatori come ha potuto farlo la Patagonia. Quasi 500 anni fa, i primi europei hanno navigato fin qui con quattro navi capitanate da Ferdinando Magellano. Ma questa vasta regione è stato una delle ultime ad essere state insediate, permettendo di restare autentica e poco popolata, anche per via di un clima freddo. I marinai di tutto il mondo continuano a verificare la loro fortuna e coraggio cercando di raggiungere la Patagonia via mare. Alpinisti vogliosi di escursioni elaborate attraverso territori aspri, devono sempre fare i conti con tempeste implacabili, però quello che seduce tante persone della Patagonia è l’idea di raggiungere la zona più meridionale del mondo.

Un vento duro sferza il clima e grazie alle caratteristiche geologiche della Patagonia, è stato possibile per la natura creare alcune tra le più belle attrazioni naturali del mondo: le torri di granito di Torres del Paine e il Monte Fitz Roy; gli immensi ghiaccia del Nord e del Sud della Patagonia; una steppa piatta spaccata da scogliere sedimentarie, fiordi smeraldo e laghi che brillano di blu. La Patagonia offre al giorno d’oggi un’eccellente gamma di nuovi alberghi e servizi di altissimo profilo, ed adesso è più attraente e più facile che mai poter vivere un viaggio verso la zona più meridionale del mondo.

Related Posts