Lech am Arlberg

Lech am Arlberg

Fondata nel 14° secolo da emigrati provenienti dalla Svizzera, Lech am Arlberg ha ancora il suo originale Pfarrkirche (chiesa parrocchiale) costruita in quel periodo. Lech è l’archetipo di un accogliente villaggio di sci alpino, che è praticamente unito ad Oberlech , un villaggio un po’ più su per la montagna. Lech si trova a 1.440 mt mentre Oberlech è a 1.710 mt. Zürs è più di moda, ma Lech è altresì un luogo prestigioso in quanto è l’unica paese austriaco ad aver dato i natali a ben 4 medaglie d’oro olimpiche ed altresì ospitò il Principe Carlo e la sua futura moglie, la Principessa Diana. Nonostante la reputazione di stazione sciistica, Lech offre alcune grandi attività anche durante i periodi più caldi. In estate, i visitatori vengono qui per visitare l’alta valle di Lech, che si estende per 56 km tra Lechtal e le Alpi dell’Algovia .

Situato nelle regioni superiori del Arlberg Pass, Lech non ha collegamenti ferroviari. I visitatori sono invitati a prendere il treno sino alle stazioni ferroviarie alle due estremità di Arlberg e poi arrivare in paese tramite un bus che si snoda su per la montagna passando anche da Lech. I passeggeri provenienti sia da Vorarlberg che dal Tirolo dovrebbero scendere a Langen am Arlberg, la stazione più vicina a Lech. Tutti i treni espressi da Zurigo e Vienna si fermano qui. Da metà giugno a metà settembre, Lech offre un programma Activ-Inclusiv. Come parte di questo programma, ogni ospite di un hotel a Lech, ottiene l’accesso automatico gratuito per le cinque funivie che girano in estate, campi da tennis e la piscina coperta. Escursioni guidate giornaliere che coprono da 5 a 11 km sono anche incluse nel programma.

La maggior parte dei negozi di Lech si affacciano sulla via principale del villaggio, la Hauptstrasse, che non possiede numeri civici. Lech offre attrezzature sportive di tutti i maggiori brand d’Europa e non, i tre più imponenti negozi sono Sportalp, Sporthaus Strolz e Pfefferkorn, tutti su Hauptstrasse. Se siete interessati a souvenir o abbigliamento folcloristico, Sporthaus Strolz e Pfefferkorn offrono artigianato austriaco, lederhosen e abiti tradizionali austriaci.

Related Posts