IHG

IHG abbraccia i turisti cinesi

InterContinental Hotel Group ha lanciato un programma in tutte le sue sedi, dedicato a fornire un’accoglienza personalizzata ai turisti cinesi. IHG ha lanciato l’iniziativa “Zhou Dao”, che integra il nome cinese di InterContinental Hotel Group “Zhou” con il concetto filosofico cinese “Dao,” con lo scopo di fornire un’accoglienza personalizzata per la sua clientela cinese. Più di 10.000 dipendenti hanno seguito un programma di formazione sul galateo cinese, la cultura e l’ospitalità del paese asiatico. L’obiettivo: turisti cinesi devono sentirsi a casa.

Gli hotel designati per il programma “China Ready” da ora in poi accolglieranno i loro ospiti cinesi con trattamenti speciali. Alcuni elementi chiave del programma sono dipendenti in lingua mandarino presso la reception, nonché al supporto telefonico, uno speciale regalo di benvenuto e la possibilità di pagare con le carte China UnionPay. Inoltre, nelle loro stanze, i turisti cinesi avranno l’accesso a stazioni televisive cinesi ed una selezione di tea cinesi con i quali hanno già familiarità. Ad oggi ci sono 100 hotel che partecipano al programma ed InterContinental Hotel Group intende raddoppiare il numero entro la fine dell’anno. In un recente comunicato, InterContinental Hotel Group ha indicato che è previsto un aumento pari al 93% della clientela cinese a Parigi entro il 2023, mentre Londra raddoppierà il numero di visitatori cinesi rispetto a quelli dei nostri giorni.

Related Posts