Praia de Copacabana in Brasile

La fuga perfetta tra le famose spiagge del Brasile

Le Olimpiadi di Rio 2016 in Brasile stanno quasi per iniziare, con la cerimonia ufficiale d’apertura programmata questo venerdì a Rio. Rio de Janeiro è una città progressista con un intreccio di design moderno e tradizione antica, Rio de Janeiro infatti si è guadagnata l’onore di essere la prima grande città al mondo a raggiungere lo status di patrimonio mondiale. L’Unesco Heritage Committee ha assegnato a Rio De Janeiro lo status di Patrimonio dell’Umanità nella categoria paesaggio urbano. Ed ora non c’è mai stato momento migliore per visitare Rio de Janeiro, non solo per i giochi ma anche per dedicarsi una splendida fuga tra famose spiagge brasiliane.

Praia de Copacabana, Rio de Janeiro

Questa può sembrare una scelta ovvia, ma sicuramente con la dovuta ragione. Questo tratto di circa 5 km di costa sull’Oceano Atlantico ha una vista strabiliante del Pan di Zucchero e sui migliori hotel, ristoranti, bar e discoteche della città che si trovano tutti a pochi passi di distanza. Assicuratevi di fare una passeggiata sul lungomare che corre parallelo alla spiaggia, per godere di uno dei migliori modi per osservare la gente che freneticamente va in giro a divertirsi.

Lagoinha do Leste, Florianópolis

Situata nel sud dell’isola di Florianópolis, Lagoinha do Leste è un’utopia appartata di cascate, lagune e spiagge idilliache. L’unico modo per accedere a questo litorale è tramite un sentiero a piedi, il che la rende ancora più attraente. Un mix di acqua dolce e salata si fondono nelle lagune dal deflusso dei fiumi sulle colline ricoperte di foreste senza dimenticare il plancton bioluminescente che a volte si avvista nelle acque circostanti.

Praia do Espelho, Trancoso

Il villaggio rustico-chic di Trancoso, a Bahia, offre tutto. I cavalli girano liberamente nella piazza della città, nota come il Quadrado, risalente al 16° secolo e riconosciuta e protetta dall’UNESCO, mentre cabanas colorate punteggiano la sabbia. Anche se il segreto di Trancoso è ormai poco segreto tant’è che è diventata una meta super alla moda per brasiliani e jet set internazionale, ci sono ancora spiagge che rimangono sconosciute a molti. Nessuna è più incontaminata di Praia do Espelho, a solo un’ora a sud del capoluogo. Qui palme fiancheggiano la spiaggia di sabbia bianca a forma di mezzaluna e le piscine riflettenti siedono lungo acque calme.

Praia de Jericoacoara, Ceará

Jericoacoara, un piccolo villaggio di pescatori trasformato in parco nazionale nel nord-est del Brasile, è assolutamente autentico così com’è. Anche se è crescente la popolarità della zona, il villaggio rimane piacevolmente rustico e di notte le stelle e la luna sono dei lampioni naturali che illuminano la scena. Durante la giornata, i locali affollano Praia de Jericoacoara facendo kite surf, windsurf, giocando a calcio ed abbronzandosi. Da non perdere un’escursione alla roccia icona sul mare di Pedra Furada, che è stata scolpita naturalmente nell’arco degli anni grazie alle erosioni della roccia.

Baia dos Porcos & Baia do Sancho, Fernando de Noronha

Raggiungibile soltanto in aereo, l’arcipelago vulcanico di Fernando de Noronha al largo della costa di Pernambuco, ospita il Parco Marino di Fernando de Noronha, che attira sub e snorkeler per la sua ricca vita marina (nel tentativo di preservare la zona, il governo consente a solo 420 visitatori alla volta di essere sull’isola). Se si riesce a essere uno dei fortunati, fate in modo di vedere le due insenature, Baia dos Porcos, nel nord dell’arcipelago e Baia do Sancho, che è circondata da scogliere.

Lopes Mendes, Ilha Grande

Basta un traghetto da Rio per raggiungere Ilha Grande che è una ex prigione trasformata in una paradisiaca foresta pluviale, libera di veicoli a motore. Raggiungere la più bella spiaggia dell’isola, Lopes Mendes, non è semplice, in quanto si tratta di una camminata di oltre due ore partendo dalla città principale di Abraão. Ma la vostra ricompensa sarà incredibile grazie a brillanti acque color smeraldo ed una costa perfetta.

Praia do Bonete, Ilhabela

A sei km al largo della costa dello stato di San Paolo ed a soli 15 minuti di traghetto dalla città portuale di São Sebastião, ecco la costa Ilhabela, famosa per la vela, le immersioni subacquee ed il whale watching. Per arrivare all’appartata Praia do Bonete, sul bordo meridionale dell’isola, dovete attraversare  un sentiero che parte dal villaggio principale, che passa attraverso l’Ilhabela State Park. Basta ricordarsi di mettere in valigia acqua potabile da bere, sarà necessaria.

Praia do Forno Armação dos Búzios

Buzios è la versione brasiliana degli Hamptons nonché un hotspot per i weekend del jet-set glam di Rio. A soli 168 km dalla capitale carioca, è salita agli onori grazie alla visita di Brigitte Bardot che la scoprì nel 1960. Búzios pullula ora di turisti, ma ci sono ancora spiagge incontaminate in attesa di essere esplorate e la migliore tra loro è senza dubbio Praia do Forno. Questo tratto di spiaggia prende il nome dalla profonda tonalità di colore rosso della sabbia nonché per le alte temperature della zona.

Praia de Taipu de Fora Maraú

La penisola Marau sulla costa meridionale di Bahia ha quello che posseggono spiagge deserte infinite con piscine naturali di acqua salata. Taipu de Fora è la migliore di tutte, con più di sei km di sabbia traslucida e palme di grandi dimensioni che offrono spazi ombreggiati per sonnecchiare tutto il pomeriggio.



Related Posts