Jungle Island Miami Flamingo

Le bellezze naturali di Miami

La bellezza è una pietra angolare su cui è stata costruita Miami. E non stiamo parlando di corpi attraenti o automobili decapottabili o altresì arte stupefacente. Tutti quest’ultimi meravigliosi elementi sono venuti fuori più tardi, ma in principio, era l’abbondanza di bellezza naturale che ha innamora milioni di persone di Miami. Fiori tropicali, spiagge di sabbia bianca, scintillante Oceano Atlantico e zone umide interne misteriose. I numerosi visitatori di Miami hanno sempre un paio di tappe naturalistiche programmate durante il proprio viaggio in città ma qualora tu non l’avessi mai preso in considerazione l’ipotesi, ecco una lista da tener presente sul dove andare per godere della bellezza naturale di Miami.

Everglades National Park

Ogni volta che si inizia ad avere un certo sento di claustrofobia per via della città, basta ricordare che il più grande deserto tropicale del paese si estende tra Miami-Dade County. Un sacco di gente esplora il parco con l’ausilio di idrovolanti, kayak o barca da pesca da Flamingo. Tuttavia, si potrebbe desiderare di andare con una guida turistica per vivere appieno questa vasta Riserva della Biosfera internazionale, che comprende paludi di acqua salata, allevamenti di uccelli e tartarughe ed il più grande sistema di mangrovie dell’emisfero. Il Park Service gestisce molte attività all’interno tra cui escursioni guidate, pagaiate e “slogs Slough”. I concessionari del Parco offrono Tram Tour e le famose corse con idrovolanti.

Biscayne National Park

Biscayne Bay è il grande e scintillante parco giochi acquatico di Miami perfetto per tutte quelle persone che hanno la fortuna di possedere una moto d’acqua almeno per un giorno. E’ protetta all’interno di questo parco nazionale degli Stati Uniti, ma che la protezione lascia ampio margine di manovra per gli amanti di vela, windsurf, pesca, immersioni subacquee, nuotatori ed amanti dell’acqua. L’area protetta comprende anche la Florida Reef e diverse isole, tra cui Elliott Key. Se vuoi visitare ricorda di non perdere le mangrovie, Elliott Key, Adams Key, le colorate capanne di Stiltsville ed il faro Boca Chita ad Boca Chita Key. Tra i punti di riferimento subacquei i numerosi relitti lungo la Heritage Trail Maritime.

Haulover Beach Park

La frase “al naturale” ha un doppio senso se viene applicato a questa north county beach park. E’ un bellissimo tratto di sabbia bianca ed acqua turchese, una spiaggia però non così famosa per il suo bel paesaggio o la sua sabbia soffice, quanto per essere un’area per nudisti. Una ricerca su Google porta in primo piano innumerevoli immagini di questa parte di Haulover, tuttavia, il parco non è certo solo un luogo per gli amanti del nudo. E’ altresì dog-friendly, ideale per far volare gli aquiloni, un luogo perfetto per un pic-nic ed non ci sono barriere architettoniche tant’è che sono disponibili carrozzine da spiaggia a noleggio. Se si vuole evitare la zona nudista, dirigetevi verso l’ingresso a sud.

Matheson Hammock Park

Un parco della contea che offre l’accesso alla estremità nord del Parco nazionale Biscayne, il Matheson Hamock è un parco urbano consistente, un porto turistico, un luogo per il lancio di barche nonché una spiaggia ed una piscina artificiale alimentate dalle acque del Biscayne Bay. E’ popolare per il kitesurf, lo il paddle boarding ed il kayak. La spiaggia è ideale per le famiglie, mentre la parte verde del parco è un luogo pittoresco e romantico da esplorare. Se stai visitando Miracle Mile, andate al Gables per lo shopping di mattina per poi trascorrere il caldo pomeriggio a Matheson per avere una visione diversa di Miami. Bonus, se non ci si sente di nuotare, trascorrere il tempo ad esplorare il Fairchild Tropical Botanical Garden, che confina con il parco a sud. Contiene una sorprendente collezione di piante tropicali ed esotiche, tutte ricche di colori e fiori scintillanti.

Jungle Island

Hai dei figli piccoli? Allora fagli sentire il brivido di un viaggio in questo parco zoologico a tema interattivo. Tra le aree disponibili ecco il Jungle Theatere, il Lion’s Den, il parco giochi che comprende il fienile ed il Serpentarium (un nome ingannevole, in quanto sono presenti molti altri animali, tra cui pinguini). Dopo aver visto tutto questo dirigetevi alla Parrot Cove Beach. Lì i genitori potranno godere del relax in spiaggia nel contempo che i bambini si divertono al parco giochi acquatico, assolutamente supervisionati dallo staff professionale del parco. Come plus, un vulcano vive proprio al centro del parco.



Related Posts