Val Thorens

Val Thorens è la migliore località sciistica del mondo 2016

La stazione sciistica più alta d’Europa, Val Thorens in Francia, è stata nominato migliore località sciistica del mondo per la terza volta, giusto ad una settimana prima della sua apertura ufficiale della stagione. Si tratta di una grande spinta per Val Thorens, che era stata momentaneamente buttata giù dal podio, lo scorso anno, quando il titolo era andato all’austriaca Kitzbuehel. Ma alla quarta edizione dei World Ski Awards, la meta sciistica ha  recuperato la sua corona grazie ai continui sforzi per innovare e diversificare la propria offerta, dicono gli organizzatori. Nel 2011, ad esempio, la località francese è stata la prima a dotare l’area sciistica con wifi gratuito.

“Con il suo onnipresente spirito pionieristico, un ambiente naturale mozzafiato, una notevole quantità di sole e condizioni di neve eccezionali, è sia unica che cosmopolita, vanta un’atmosfera vivace, socievole ed accogliente”, recita il sito dei World Ski Awards. I vincitori dei premi sono determinati per numero di voti espressi dai leader del settore, come dirigenti, viaggiatori, tour operator, agenzie, media e pubblico in generale. Per l’edizione 2016, circa 1,6 milioni di voti sono stati espressi on-line da 85 paesi diversi.

Mentre Val Thorens si è guadagnata il più grande premio della serata, resort in Europa, Canada, Giappone e anche in Medio Oriente hanno conquistato un paio di premi assolutamente non secondari. Il W Verbier in Svizzera, per esempio, ha preso il premio per il miglior hotel di montagna del mondo, mentre il miglior chalet di sci del mondo è andato a Bighorn a Revelstoke Mountain in Canada. Lo Ski Dubai, una stazione sciistica al coperto con tanto di 3.000 metri quadri di neve artificiale, ha preso il titolo di miglior stazione sciistica al coperto del mondo. Nel frattempo, quest’anno Val Thorens ha lanciato un altro servizio innovativo progettato per migliorare il traffico sulle piste da sci. A partire da questo anno, gli sciatori possono consultare i monitor che inviano informazioni sul traffico sulle diverse colline in tempo reale.

Un’altra novità di quest’anno, gli sciatori saranno in grado di scegliere tra un gran numero di nuovi ristoranti ed alberghi, tra cui l’hotel a quattro stelle Le Fahrenheit Seven ed una guest house  sostenibile chiamata La Datcha che può ospitare 15 persone e comprende due sale cinematografiche, due cantine, piscina, bagno turco e vasca idromassaggio, oltre a nuovi bar dedicati alla birra ed al vino. L’inaugurazione di Val Thorens è stata il 26-27 novembre. Date un’occhiata al video di Michael Chandra che vi fa dare una sbirciata su ciò che sarà quando arriverete a Val Thorens!

Di seguito alcuni dei grandi vincitori al World Ski Awards 2016:

– World’s Best Ski Resort 2016: Val Thorens (Francia)
– World’s Best Freestyle Resort 2016: LAAX, (Svizzera)
– World’s Best Ski Hotel 2016: W Verbier (Svizzera)
– World’s Best New Ski Hotel 2016: The Westin Rusutsu Resort (Giappone)
– World’s Best Ski Boutique Hotel 2016: The Vale Niseko (Giappone)
– World’s Best New Ski Chalet 2016: Chalet Pont du Cam (Francia)
– World’s Best Indoor Ski Resort 2016: Ski Dubai (Emirati Arabi Uniti)
– World’s Best Ski Tour Operator 2016: Sunweb
_




Related Posts