The Siam Hotel

The Siam Hotel: rifugio perfetto a Bangkok

Uno degli indirizzi più ricercati ed alla moda di Bangkok è senz’altro il The Siam Hotel. Situato sulla riva del fiume Chao Phraya, il The Siam Hotel è il rifugio perfetto a Bangkok lungo il fiume con ville con piscina, un ultra-rilassante Spa, una scuola di cucina ed un ring di Muay Thai. Situato nel centro storico di Dusit, questa zona è la casa di tutte le più famose attrazioni culturali di Bangkok. E’ sicuramente un capolavoro antico Thai sito tra le stazioni urbane più importanti del regno. Questa struttura di lusso della famiglia Sukosol, emana semplicemente lo stile e trasuda un fascino tipicamente asiatico.

Il design di questo ultra-lussuoso hotel urbano rende omaggio all’era postcoloniale dei primi del 1900, l’era del re Rama V, con sedie a sdraio a strisce in bianco e nero ed una biblioteca fiancheggiata da tomi in edizione limitata. Il designer Bill Bensley e la sua squadra hanno tratto ispirazione dall’architettura Beaux-Arts e dal Jazz, creando una mix di stile con l’uso di bianco e nero con vetro e acciaio, all’interno della residenza principale. Nel frattempo, il proprietario Krissada Sukosol-Clapp ha perlustrato mercati e negozi di Bangkok per oggetti d’antiquariato per riempire la proprietà, dalle porte in vetro acidato della palestra alle vecchie cineprese poste nella libreria. Artefatti Bona Fide (Ceramiche Thai risalenti al Neolico) e reliquie eccentriche (matrici di biglietti del vecchio cinema, trofei sportivi d’epoca) riempiono vetrine e scaffali in tutto l’hotel.

Questa oasi di tranquillità e bellezza nel cuore della vivace Bangkok, dispone di spaziose suite alcune case in legno di teak d’epoca, così come splendide ville di lusso con piscina privata e terrazze sul tetto. Il The Siam Hotel di Bangkok offre 39 camere di lusso, sparse intorno al cortile, sotto l’atrio; le porte sono in vetro smerigliato, il che significa che non le camere non saranno mai completamente al buio. Tutte sono dotate di vasche da bagno, comodi divani, poltrone e lenzuola di cotone. Le camere sono tutte arredate con mobili eleganti, letti king-size e soffitti ultra-moderni. Ogni suite è decorata con opere d’arte orientali ed oggetti di antiquariato che rendono l’atmosfera moderna ed unico. Le camere e le ville garantiscono un confortevole soggiorno, coccolati con tutto quanto è necessario. Le Riverview Suite dispongono di grandi finestre e bagni giganteschi con doppio lavabo, doccia con piastrelle in bianco e nero e prodotti da bagno profumati alla citronella. La maggior parte delle ville private con piscina dispongono di terrazze all’aperto e giardini pensili.

Il cibo è parte dell’anima della Tailandia. Iniziate la giornata con una piacevole colazione sulla veranda o nel vostro giardino privato, la Deco Bar & Bistro è la principale sala da pranzo per tutto il giorno, mentre la sera si può cena tailandese al Chon Thai Restaurant. Quest’ultimo è aperto tutto il giorno anche per colazione e pranzo. Sorseggiate un cocktail al tramonto, godrete della vista sul fiume ed avrete un vero assaggio della Tailandia. Tre antiche case tailandesi, interamente rinnovate  dall’imprenditore di seta Jim Thompson, compongono il ristorante Chon, dove l’Executive Chef Damri Muksombat ha messo insieme un autentico e piccante menu tailandese fatto di insalate, curry e piatti wok fritti. Accanto al ristorante, il Déco offre comfort food di fascia alta. Come nessun altro, il The Siam Hotel offre un servizio sublime in un ambiente sereno con tanto di vista sul fiume ed una ricca atmosfera jazz.

Avete voglia di un trattamento rilassante, una lezione di yoga o di una sessione privata di Muay Thai? Nessun problema, non solo l’architettura, ma anche il servizio eccelle in ogni cosa. Spa, palestra, terrazza yoga, salone di bellezza, cinema, piscina a sfioro ed in particolare il ring di Muay Thai, tutte possibilità per ogni Ospite del The Siam Hotel. Il The Siam Hotel è sede di un santuario del benessere come l’Opium Spa, che offre una vasta gamma di trattamenti a base di prodotti privi di agenti chimici provenienti dall’australiana Sodashi. I fanatici del fitness sceglieranno di provare delle lezioni personali di Thai boxe; la piccola ma ben attrezzata palestra ha un mini ring per Muay Thai.

Avere un maggiordomo è assolutamente una bella esperienza. Sempre a portata di mano, eppure sempre discreto, un servizio di maggiordomo personale è volto a servire, indulgere e stupire. Il vostro maggiordomo personale vi darà un trattamento regale, anticipando i vostri desideri. Tutto quello che dovete fare è concentrarvi sulle cose importanti durante il soggiorno. Lasciate che il vostro maggiordomo sappia come desiderate la vostra camera e sarà lui ad aggiungere un paio di tocchi personali prima del vostro arriva, forse fiori o tea speciali, o semplicemente portandovi un caffè caldo rifocillante. Qualunque cosa avete bisogno durante la vostra giornata il vostro maggiordomo personale se ne prenderà cura senza se e senza ma.

Il The Siam Hotel offre agli ospiti il massimo del comfort con un servizio trasporto di lusso disponibile solo per i propri clienti. Il servizio limousine dell’hotel è a disposizione per trasferimenti per e da l’aeroporto nonché per visite turistiche, mentre la loro flotta di imbarcazioni private ridefiniscono il tempo libero offrendo diverse crociere lungo il fiume Chao Praya. Concedetevi un viaggio durante la notte per l’antica capitale di Ayutthaya all’interno della loro barca in legno di teak oppure beneficiate del loro servizio gratuito navetta in motoscafo per la stazione dello Skytrain più vicina o per qualsiasi altro luogo che desiderate raggiungere lungo il  fiume dei re.

Dusit è sede di un paio di notevoli attrazioni storiche. A cinque minuti a piedi si raggiunge il Palazzo Vimanmek, una residenza reale del 19° secolo costruito senza un solo chiodo, mentre il Dusit Zoo è un buon modo per trascorrere il pomeriggio con i più piccoli. Proprio lungo il fiume ci sono alcuni dei luoghi più noti della città, come ad esempio il Wat Pho ed il Palazzo Reale. C’è poco in termini di ristoranti formali, ma se sei un fan del cibo di strada, siete nel posto giusto: dall’altra parte della strada, vicino al Vajira Hospital, diverse le bancarelle che vendendo frutta, curry e noodles, dalla mattina al tardo pomeriggio.

Bangkok è una metà affollata tutto l’anno, il che significa che non importa in quale stagione si arriva, perché sarete destinati ad avere a che fare con le folle, anche se a dire il vero, ci sono momenti che sono peggiori di altri. Uno dei più grandi festival dell’anno è il Songran (il capodanno tailandese), che si svolge a metà aprile, portando tanta folla, mentre le vacanze di Natale ed il nuovo anno sono periodi che vedono un grande aumento di visitatori in città. Anche se non farà una differenza enorme, la fine di novembre e l’inizio di dicembre possono essere i momenti migliori per visitare Bangkok, quando la città si sta asciugando dalla stagione dei monsoni, sperimenta un leggero raffreddamento delle temperature e la folla di vacanzieri devono ancora arrivare. Settembre ed Ottobre sono per Bangkok i mesi più piovosi. Il tempo migliore per le spiagge e le isole della Tailandia sono senza dubbio da dicembre a marzo, quindi se stai combinando Bangkok con una visita ad una delle isole del sud, allora questo è il momento migliore per andare, in quanto il tempo sarà soleggiato ed asciutto. Piccolo suggerimento, durante l’altissima stagione, provate a visitare le attrazioni più popolari di buon mattino, in quanto troverete meno folla, temperature più fresche e vi godrete di più l’esperienza.

_
The Siam Hotel
3/2 Thanon Khao, Vachirapayabal, Dusit
10300 Bangkok, Thailand
Tel: +66 2 206 6999 | +66 2 206 6998
www.thesiamhotel.com
info@thesiamhotel.com




Related Posts