Londra

4 cose che dovete sapere su Londra

Noi amiamo Londra e pensiamo che sia lo stesso anche per Voi, se gli date una possibilità. New York è la città che non dorme mai, ma Londra la segue molto ma molto da vicino. Londra: a livello globale significa hub centrale della finanza, della cultura e della storia, per non parlare dello shopping. Tuttavia nel caso in cui aveste ancora dei dubbi su Londra, le seguenti quattro cose che dovete sapere su Londra, sapranno, siam sicuri, convincervi a condividere i nostri sentimenti per Londra:

Londra non è solo economica ma parecchio gratuita!

E’ lo stereotipo che odiamo di più: “Londra è super costosa”. Se davvero sapete dove guardare, Londra è in realtà più economica di altre capitali europee. Alla National Gallery, si possono ammirare opere di Picasso, Monet, Manet, Van Gogh, Renoir e tutto questo solo in una mostra! Alla Tate Modern, il più popolare museo d’arte moderna del mondo, si può vedere opere di Dalì o di Liechtenstein per poi divertirsi ad esplorare le installazioni presenti in giro per la galleria stessa, il tutto ospitato in una vecchia centrale elettrica. Dirigetevi verso il Victoria and Albert Museum (foto sopra), il Museo di Storia Naturale, la National Portrait Gallery o anche la British Library, dove si trovano i racconti di Canterbury, la Stele di Rosetta e la Magna Carta. Tutti questi punti sono di classe mondiale e tutti gratuiti. Ed il resto delle attrazioni più famose di Londra sono altresì meravigliose se viste dall’esterno, in quanto potete ammirare la Cattedrale di St. Paul, Trafalgar Square, il Tower Bridge, il Big Ben, Buckingham Palace e i tentacolari Royal Parks senza pagare un penny.


Londra non può essere “fatta” in pochi giorni!

Una delle cose più belle di Londra è che tutte le sue principali attrazioni sono in centro, a pochi passi o poche fermate le une dalle altre. Ma questa è solo la classica Londra delle guide: il vero spirito della città si trova nei suoi distretti locali, trascorrete una notte di festa a Camden Town (foto sopra), dove tutti, da Dylan Thomas a Amy Winehouse hanno vissuto e giocato. Fate una passeggiata lungo le rive del fiume di Putney o di Kingston-upon-Thames o cercare un opera di Banksy dipinta su una parete a Shoreditch. Andate in bicicletta lungo i canali di Hackney, giocate a calcio a Richmond Park e gustatevi un arrosto domenicale a Wimbledon mentre si chiacchera con i locali. Dopo tutto, sono loro che rendono questa città così speciale; così una volta che completate la vostra lista di posti da vedere a Londra, azzardare una fermata o due lungo la Tube per scoprire tutto ciò che la Londra di tutti i giorni, ha da offrire.


Transporti: potrebbero esseri caldi ed affollati, ma sono efficienti!

Al fine di raggiungere i distretti locali della città, è necessario prendere i mezzi pubblici. Fortunatamente Londra ha uno dei migliori sistemi in Europa, nonostante quello che potreste sentir dire dalla gente del posto, lamentele alimentate da scioperi e opere di ingegneria. E’ relativamente veloce, facile da usare ed affidabile. Acquistate una Oyster Card per usare autobus e metro senza problemi. La parte migliore del sistema dei trasporti di Londra è che è un’esperienza in sé: chi non ha mai sognato di passare da Trafalgar Square in un autobus a due piani di color rosso? O sentire in un corretto accento inglese il consiglio della metropolitana “Please Mind the Gap” o “Alight here”? Oppure emergere dalle profondità della stazione di Bond Street e ritrovarsi il meraviglioso caos di Oxford Street? Pensate è possibile creare un tour personalizzato in autonomia: scegliete una stazione a caso sulla mappa della metro e poi andate ad esplorare. Questo vi porterà in luoghi che non avete mai sentito parlare e finirete nel trovare una piccola parte della città che sentirete come se vi appartenesse.


Non dovrete qualsiasi altra città al mondo!

Vorreste provare  un autentico curry indiano? Visitate Brick Lane nell’East End di Londra. Volete sperimentare un villaggio inglese caratteristico? Date un occhio ai  pub ed alle boutique di Hampstead Heath. Volete mangiare platani e visitare un vivace salone di bellezza giamaicano? Andate dritti a Peckham Rye. Desiderate fare un giro in barca lungo un canale ombreggiato? Cercate Little Venice (foto sopra) vicino a Camden Town. La migliore letteratura, la storia e l’architettura del mondo, i ristoranti più progressivi, lo shopping e la vita notturna, i più bei parchi, le chiese ed i monumenti, tutto può essere trovato a Londra. Sì, c’è qualcosa per tutti i gusti. Non c’è modo migliore per esprimere ciò che questa città ha in serbo per voi se non citando il detto che amiamo di più: “Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita”.


Dove Soggiornare

Situato appena fuori dalla piazza che porta lo stesso nome, il Leicester House è meravigliosamente inserito in un’elegante residenza georgiana. Queste pareti affrescate possono raccontare numerose storie e leggende grazie alla sua lunga storia come uno dei ristoranti di pesce più famosi in città ma dapprima per essere stato l’Hotel du Commerce, che ha accolto tra gli altri Karl Marx e Johann Strauss. Oggi il Leicester House è un boutique hotel che combina un fascino contemporaneo con eleganza storica, con appena 14 camere e tre suite che creano un’atmosfera decisamente intima e perfette per un break in città. Al bar dell’hotel, esperti mixologi preparano gustosi cocktail con ingredienti rigorosamente scelti con cura. Rilassatevi durante una piacevole colazione mentre guardate gli chef al lavoro nella cucina a vista. Oppure esplorare gli innumerevoli bar della zona siti intorno a Leicester Square, così da avere non sono un punto di visione della storia ma altresì essere al centro della città.




Related Posts