Città del Capo

Insider Guide: Città del Capo

Con la pittoresca Table Mountain come sfondo e una varietà di cose da fare che vanno dalle immersioni in gabbia con grandi squali bianchi sino ad uscire con adorabili pinguini, Città del Capo, in Sudafrica, è una destinazione ideale per gli avventurieri. Ci sono abbastanza cose eccitanti da fare e vedere, un jam-pack perfetto per un soggiorno di un paio di settimane, ma anche per un viaggio più breve ecco alcuni suggerimenti sui punti salienti della città.

Cape Peninsula

Boulders Beach

Se siete a vostro agio guidando sul lato sinistro della strada con il volante sul lato destro dell’auto, noleggiate un’auto per la giornata ed esplorate la penisola del Capo. Con una sola strada in ogni direzione, non è necessario il GPS. Basta seguire l’autostrada, assicurandosi sempre che le varie baie pittoresche siano sulla destra, ed è impossibile perdersi. Per iniziare il viaggio, date un’occhiata ad Hout Bay, fermandovi in uno dei tanti locali di pesce sul bordo della strada per mangiare pesce e patatine. Proseguite fino a Simon’s Town e visitate Boulders Beach, dove conoscere da vicino i pinguini africani è un modo divertente per passare un ora o due. C’è anche una passerella accessibile con sedia a rotelle da cui osservare la colonia di simpatiche creature, ma se si continua verso la vicina Foxy Beach, i visitatori possono effettivamente camminare sulla sabbia bianca e vedere gli adorabili uccelli bianchi e neri ancora più da vicino.

Capo di Buona Speranza

Proseguendo verso il Table Mountain National Park, guidate fino al Capo di Buona Speranza, che è il punto più a sud-ovest del continente africano. Scattate alcune foto sul cartello di latitudine e longitudine ed evitate le lunghe file di persone con la stessa idea andando in ritardo vicino all’ora di chiusura del parco, che varia a seconda della stagione. Tenete gli occhi aperti per uscire dal parco per babbuini, struzzi e altri animali selvatici e tenete i finestrini chiusi.

Stellenbosch e Franschoek

Delaire Graff Estate

Noleggiate un NCC ed esplorate le meravigliose città vinicole di Città del Capo, Stellenbosch e Franschoek. Con uno scenario che sembra un acquerello e complesse combinazioni di varietà preferite come Chenin Blanc e Chardonnay, una giornata in campagna è un modo rilassante ed educativo per esplorare Città del Capo. Delaire Graff Estate è imperdibile con le sue ampie vedute e la favolosa collezione di opere d’arte e sculture. Una veloce degustazione di vino si trasforma facilmente in una sosta di due ore, e assicuratevi di richiedere la merenda del Biltong, che è la versione del Sud Africa della carne secca.

Boschendal

Un’altra famosa cantina e una delle più antiche della zona è la Boschendal. Andate per i vini ma anche per la sala degustazione all’aperto sotto una torreggiante quercia che ha più di 300 anni. Per il pranzo, visitate il ristorante La Petite Ferme situato in un’antica fattoria che serve piatti rustici contemporanei con carne di agnello, pesce e pollo. Chiedete di sedervi fuori nel patio per approfittare della vista sulla collina.

Prima di tornare a Città del Capo, trascorrete circa 30 minuti a Cheetah Outreach nella vicina Somerset West, dove potrete accarezzare i ghepardi adulti con l’aiuto dei loro allevatori ed allenatori. Una piccola donazione per l’organizzazione vi darà in cambio una foto stampata 8×10 di voi che accarezzate la bella pelliccia dell’animale.

Victoria & Albert Waterfront

Risalente alle banchine di lavoro malconce, il Waterfront è un’incredibile miscela di culture e stile, sofisticato ma rilassato con qualcosa per tutti, giovani e meno giovani. I ristoranti e i caffè servono una miriade di gusti diversi, dal fish & chips all’haute cuisine, molti dei quali si riversano fuori dagli edifici sui marciapiedi dove ci si può sedere sotto gli ombrelloni per guardare il mondo che passa. Non sono solo i ristoranti e i negozi che compongono il lungomare, ma anche le attività per il tempo libero e una miriade di possibilità eccitanti; fate il viaggio a Robben Island dove Nelson Mandela fu imprigionato; pianificate un giro in elicottero sulla città; fate una crociera al tramonto lungo la costa per ammirare il magnifico sole che tramonta e tanto altro ancora.

Gansbaai

Per i viaggiatori più avventurosi, connettetevi con un grande fornitore di immersioni con gli squali bianchi, come lo Shark Diving Unlimited, per una giornata di nuoto tra i pericolosi predatori. La maggior parte dei grandi squali bianchi al largo della costa del Sud Africa risiede in un posto chiamato Gansbaai, che è a due ore di macchina da Città del Capo. La maggior parte delle compagnie di tour forniscono entrambi i mezzi di trasporto, così come docce calde, zuppe fatte in casa e pane appena sfornato dopo l’immersione, poiché l’acqua al largo della costa può abbassarsi fino a 15° C in primavera. I grandi bianchi sono attirati verso il sito di immersione con un amico in acqua e una testa di pesce su un gancio. I viaggiatori abbastanza coraggiosi da fare un respiro profondo e saltare nella gabbia attaccata al lato della barca possono intravedere il pesce mostruoso a distanza di un bacio. Il numero di grandi squali bianchi in tutto il mondo diminuisce anno dopo anno, con alcune segnalazioni che stimano solo 5.000 rimasti nel mondo e 1.000 di questi situati nelle acque dell’Africa meridionale. Incontri ravvicinati con diversi esemplari alla volta, sott’acqua, con un peso di due o più tonnellate, è un’esperienza irripetibile.

Dove Soggiornare

Il Kensington Place è un lussuoso boutique hotel situato sulle pendici della Table Mountain, in una delle principali zone residenziali di Città del Capo. Le sue 8 camere progettate individualmente sono una miscela sorprendente di arredamento europeo contemporaneo ed arte e tessuti africani. In tutto, i toni della terra e le trame naturali sono stati usati con successo per creare un’eleganza sobria. La posizione centrale lo rende una base ideale per escursioni a siti storici, vigneti, riserve naturali e spiagge. Dopo una giornata in giro per la città, ritornate in hotel per un tuffo nella piscina. Quindi ritiratevi sulla vostra terrazza privata per godere di splendide viste sulla città, sul porto e sulle montagne ed organizzate la vostra la cena, la trendy Kloof Street è a pochi passi. Eccezionalmente ben gestito, il servizio al Kensington Place è professionale e su misura. Il personale sarà lieto di offrirvi la loro disponibilità per fare qualsiasi commissione o fare un sandwich a mezzanotte per un ospite affamato.




Related Posts