Proprietà con storia

Grandi proprietà dal passato storico

Di solito le novità sono un po’ meno stimate rispetto a proprietà con un passato storico che agli occhi di molti risultano essere più intriganti. A volte per avere un senso del luogo, quando si viaggia, le migliori suite sono quelle che si trovano in dimore storiche che sono state utilizzate da secoli. Molto tempo prima che queste destinazioni di lusso diventassero luoghi d’ospitalità per diversi ospiti, erano delle residenze di principi, tenute di musicisti italiani ed ex celle di prigione. Se le loro storie non vi impressionano, i loro arredi di pregio, la loro lista di servizi e le viste sceniche potrebbero farvi capitolare. Qui ci sono cinque proprietà storiche che sono state ristrutturate e trasformate in hotel di lusso:

CastaDiva Resort & Spa — Lago di Como, Italia

L’ex casa della cantante d’opera italiana, del 19 ° secolo, Giuditta Pasta, CastaDiva Resort & Spa (foto sopra) è stata trasformata in un santuario italiano dei nostri giorni. La villa è stata ricostruita tra il 1906 ed il 1910 dall’architetto milanese Carlo Formenti ed è rimasta disabitata per quasi 50 anni. Nel 2000, la società italiana Hotel Residence Club ha acquisito la proprietà così è nato CastaDiva. La proprietà ha arredi e decori del Vecchio Mondo combinati a comfort moderni, e comprende 73 camere, suite e due ville private. Intorno alla proprietà gli ospiti possono godere di una vista panoramica sul lago ed una piscina galleggiante. Il centro benessere si trova su un livello sotterraneo e le sue sale per trattamenti rappresentano i quattro elementi: fuoco, acqua, aria e terra. Ogni camera dispone di doccia privata, bagno turco, sauna e zona relax. Il centro benessere dispone anche di docce con cromoterapia, sauna finlandese, bagno turco, percorso Kneipp, stanza del sale dell’Himalaya e centro fitness all’avanguardia.

Cap Rocat — Maiorca, Spagna

Questa struttura idilliaca con 24 camere è situata sull’isola di Maiorca in Spagna, un tempo fortezza militare. Affacciata sulla baia di Palma di Maiorca, questo rifugio è il posto ideale per coloro che vogliono stare tra la natura, ma con un servizio a cinque stelle. La struttura vanta anche un’architettura originale, come le torri, gli archi, le trincee ed un fossato. Membro di Small Luxury Hotels, il Cap Rocat è stato ristrutturato dall’architetto spagnolo e proprietario Antonio Obrador e ora dispone di una piscina a sfioro, una spa e due strutture per la ristorazione. Tutte le camere sono fatte in toni neutri e dispongono di bagni in pietra, pavimenti riscaldati, Wi-Fi, TV a schermo piatto, macchine da caffè Nespresso, terrazze e vista sul mare che si estendono per chilometri.

Four Seasons Sultanahmet — Istanbul, Turchia

Probabilmente non vorrete stare in una prigione, ma quando la vostra cella è curata da Four Seasons, sicuramente cambierete idea. Situato nel quartiere più antico di Istanbul, l’ex prigione neoclassica ora dispone di 65 camere, un centro benessere e tre sale da pranzo tra cui un salone panoramico. Le camere sono in tema turco, con bagni in marmo, TV a schermo piatto e macchine da caffè espresso. La proprietà è vicina ad alcune delle migliori attrazioni della città, come la Basilica di Santa Sofia, la Moschea Blu ed il Palazzo Topkapi.

Casa Santo Domingo — Antigua, Guatemala

In una vita precedente, la Casa Santo Domingo era un convento che era considerato uno dei più grandi in America. Parzialmente distrutto dal terremoto del 1773, il monastero fu trasformato in un hotel e un museo nel 1989. Oggi, la rilevanza storica e l’architettura conservata del periodo barocco ne fanno uno degli alberghi più interessanti in America centrale. Con una proprietà che si estende oltre giardini pittoreschi ed una tranquilla atmosfera, non c’è da meravigliarsi che questa è diventata una meta turistica rinomata. Al piano terra c’è una cappella a cielo aperto dedicata alla Madonna del Rosario, con diverse varie aree archeologiche e musei, utili per conoscere meglio il passato di questa proprietà. L’hotel ospita oltre 130 camere fatte in stile tradizionale guatemalteco, e dispone di pezzi d’arte di artisti locali, piastrelle fatte a mano e finiture moderne.

Taj Lake Palace — Udaipur, India

Il Taj Lake Palace sorge come un gioiello incontaminato fuori dal centro del lago Pichola ad Udaipur, in India. La prima fortezza fu costruita nel 1740 dal Principe Maharana Jagat Singh II di Udaipur come un rifugio di piacere. Nel 1963, il palazzo è stato restaurato come un hotel ed ora dispone di 66 camere e 17 suite. Con un tema in marmo bianco, gli ospiti arrivano in barca e sono accolti da strutture degne di un re. Con giardini, laghetti, vetrate ed arredi eleganti, è facile sentirsi come dei re. All’interno della proprietà, gli ospiti possono scegliere tra una vasta gamma di servizi tra cui vari punti ristoro, la Jiva Spa, una piscina all’aperto ed un centro yoga. La struttura dispone di un look fresco che è stato usato anche nel film di James Bond, Octopussy, come casa della Bond Girl del film.



Related Posts