Città del Capo

Città del Capo

Sorprendentemente bella e separata da una barriera di montagne, Città del Capo sembra diversa dal resto del Sud Africa. La sua topografia unica offre una vasta gamma di attività, dal windsurf all’alpinismo, passando alla degustazione di vini ed al bagno di sole. Ma la vera attrazione di Città del Capo è il suo vivace multiculturalismo. Città del Capo è la città più bella, più romantica e più visitata nonché la seconda città più popolosa del Sud Africa dopo Johannesburg. Capitale provinciale e città primate del Western Cape, è sede del parlamento nazionale ed è anche la capitale legislativa del paese. Pochi centri urbani ovunque possono eguagliare la sua posizione lungo la spina montuosa della Penisola del Capo che scorre nell’Oceano Atlantico. La vicinanza della natura è una fonte costante di stupore qui, se state individuando una straordinaria fauna selvatica a Table Mountain, o guardando le balene che si aprono da una terrazza di un ristorante che si affaccia su False Bay, o se venite fermati dai babbuini in giro vicino a Città del Capo. Per sperimentare tutto questo e molto altro, prenotate voli economici per Città del Capo ed esplorate la bellezza incantevole della città.

Città del Capo è una città di contrasti ed ha anche un bel margine urbano. Le gallerie d’arte, i bar alla moda, le opere di classe mondiale e i negozi di design sono tutti motivi per cui Città del Capo viene anche definita la capitale del design del mondo. È veramente una città cosmopolita e maestosa che offre ai suoi ospiti molte attività adrenaliniche. Il paesaggio di Città del Capo, dalle spiagge alle montagne, il ricco patrimonio culturale e le atmosfere storiche, rendono questa città un posto indimenticabile. Guardate i gruppi Zulu cantare e ballare mentre fate acquisti o cenate al V&A Waterfront; socializzate con la comunità musulmana di Città del Capo a Bo-Kaap; e festeggiate lo stile europeo nei club più cool di Greenpoint.

Fate un giro sulla Table Mountain Arial Cableway per mettere in prospettiva la Mother City e vedere le onde dell’oceano che bagnano Greenpoint Stadium. Il vicino V&A Waterfront è l’essenza dei viaggiatori chic ed africani, con le sue possibilità di shopping, intrattenimento e ristorazione uniche. Fuggite ai giardini botanici di Kirstenbosch, dove la flora indigena fa da sfondo ai concerti estivi. Salite su un traghetto per il Robben Island Museum, che funge da promemoria delle lotte del paese ed è un sito del patrimonio mondiale.

Bead è la parola a Città del Capo quando si tratta di souvenir. Collezioni di gioielli e ornamenti prodotti eticamente sono esposti in Bo-Kaap. Per i dipinti tribali e l’ingegnosa opera scultorea, visitate la vivace Greenmarket Square, orlata dall’intricata architettura coloniale del Capo; vedrete articoli con cartellini dai prezzi più alti del V&A Waterfront. Assaggiate e poi acquistate vino nelle affermate aziende vinicole di Stellenbosch o nelle cantine emergenti di Darling.

Con una costa da cartolina perfetta, il modo migliore per iniziare la serata a Città del Capo è con un aperitivo serale (un drink al tramonto). Uscite dalla spiaggia e sorseggiate birra con i surfisti locali in Table View. Invece è d’obbligo un cocktail allo champagne a Camps Bay, quindi vestitevi bene per godervi le ariose terrazze. Dopo cena, tutti attratti da Greenpoint e Mouille Point, dove la scena dei bar e dei club è decisamente alla moda.

In voga è mangiare con i Capetonians, un must per i viaggiatori che vogliono veramente sperimentare la diversità della città. Portate una bottiglia di vino in un ristorante di pesce a Hout Bay, dove troverete il pescato più fresco della giornata. Carne di selvaggina saporita viene servita a Long Street e per i curry originali di Cape Malay, c’è solo un posto: Bo-Kaap. Ordinate un piatto familiare da un menu continentale presso il V&A Waterfront.

Related Posts