144 stagioni e non sentirli

Fin dalla Belle Époque, il Royal Hotel Sanremo è stato un ritrovo preferito da aristocratici europei e non, finanzieri, artisti, nobiltà, protagonisti della cultura e premi Nobel. Il Rotary Club di Sanremo, il 26simo creato in Italia, fu fondato qui nel 1931. L’hotel è stato riportato al suo antico splendore dopo la Seconda guerra mondiale, e il suo ristorante Fiori di Murano fu inaugurato nel 1947.

Il sontuoso albergo, di proprietà della famiglia Bertolini sin dalla sua fondazione, (tutto si iniziò da Lorenzo Bertolini nel 1872), ha conservato tutta la sua atmosfera del passato fino ai nostri giorni. Ora la storia del Royal Hotel Sanremo è arrivata a 144 anni , davvero una lunga storia fatta di 144 anni ricchi di successi e di ospiti esclusivi nella Riviera dei Fiori.

Il Royal Hotel Sanremo è stato uno dei primi alberghi ad aprire una piscina di acqua marina, progettata dall’architetto Giò Ponti, nei suoi incantevoli giardini subtropicali. Nei suoi sforzi per fornire costantemente un servizio impeccabile eccellente e garantire la soddisfazione dei propri clienti, il Royal Hotel Sanremo è sempre stato attento a sviluppare la sua immagine.

I miglioramenti introdotti negli ultimi cinque anni sono il Royal Wellness Center, la ristrutturazione delle sue camere e suite, sala conferenze e spazi comuni. 144 anni dopo la sua nascita e cinque generazioni dopo, il Royal Hotel Sanremo continua ad offrire ospitalità, servizio e comfort di prim’ordine, e rimane un ritrovo preferito di una clientela internazionale che lo ama per il suo fascino senza tempo.

Related Posts